Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per la propria funzionalità. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy | Chiudi avviso

Homepage / Emergenza COVID-19 (Coronavirus)

Emergenza COVID-19

Camera di Commercio di Treviso-Belluno|Dolomiti ha attivato questa sezione per tenerti tempestivamente aggiornato sulle misure organizzative per il contenimento del Coronavirus, le azioni a sostegno delle imprese, gli approfondimenti normativi.  

Misure organizzative dell'Ente per il contenimento del Coronavirus

Canale dedicato per dialogare con l'Entecoronavirus@tb.camcom.it

In questa sezione trovi informazioni relative alle limitazioni degli orari di sportello e di accesso alle sedi per i servizi garantiti.  

Stiamo lavorando in in presenza e in smart working per garantirti i servizi essenziali  con gli sportelli e online. 

Non tutti i nostri telefoni potrebbero essere raggiungibili in questo momento. Per avere informazioni o per urgenze usa i contatti garantiti.

Misure a sostegno delle imprese del territorio

In questa sezione sono pubblicati note e comunicati utili per le aziende  che operano con l'estero, attualmente penalizzate dalla grave situazione.

In questa sezione trovi notizie a  sostegno delle imprese, bandi, iniziative a supporto dell'innovazione (solidarietà digitale, bandi, pillole informative del nostro ufficio PID, Smart working, ecc.)

Scopri in questa sezione come è possibile fruire di molteplici servizi camerali per le imprese, professionisti per via telematica comodamente dal proprio domicilio

Comunicati stampa, normative e approfondimenti, comunicazioni alle Prefetture

Consulta l'Area stampa della Camera di Commercio di Treviso-Belluno|Dolomiti

Provvedimenti approvati a livello nazionale e regionale in seguito all'emergenza sanitaria internazionale

Modelli di comunicazione e di richiesta autorizzazione per la prosecuzione delle attività produttive nei territori di Belluno e Treviso

 

#IoRestoaCasa

Non è uno slogan ma un comportamento responsabile per tutelare la nostra salute e aiutare chi è in prima linea per contrastare l'epidemia di COVID-19