Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per la propria funzionalità. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy | Chiudi avviso

Homepage / Progetti europei / Progetto CROSSINNO - Fondi comunitari 2014 2020

Progetto CROSSINO

Fondi comunitari 2014-2020

logo interreg

Programma di riferimento

Programma di Cooperazione transfrontaliero Interreg V-A Italia – Austria 2014-2020 – Bando 2018

Asse prioritario: 1  Ricerca e Innovazione

Priorità investimento del PO: 1b – Promuovere gli investimenti delle imprese in R&I sviluppando collegamenti e sinergie tra imprese e centri di ricerca e sviluppo e il settore dell’istruzione superiore (..)

Obiettivo specifico: 3 – Miglioramento della base di innovazione per le imprese nell’area di programma

Azione : 7 – Promozione della crescita e sviluppo delle imprese, soprattutto delle PMI

Titolo del Progetto

Rafforzare i processi di innovazione delle PMI tradizionali con azioni di cross-fertilization indirizzate alle Industrie creative e culturali

Durata

Inizio 1 ottobre 2019 fine 31 marzo 2022

Valore complessivo del Progetto

€ 659.235,00

Partenariato

  • LP Camera di Commercio di Treviso – Belluno
  • PP1 Innovations und Technologietransfer Salzburg GmbH
  • PP2 Amministrazione provinciale di Belluno
  • PP3 Regione autonoma Friuli Venezia Giulia – Direzione centrale cultura e sport

Descrizione del progetto

Le imprese delle Alpi sono spesso piccole e poco propense ad avviare processi di cambiamento importanti, oggi più che mai dettati dalle mutate esigenze dei clienti, dalla necessità di caratterizzarsi per il fatto di essere “montane” e dalla necessità di entrare nei mercati esteri in maniera nuova e convincente. Il cambiamento che viene chiesto a molte imprese non sta tanto nell’investire solo in nuove tecnologie, ma anche nel dare nuovi “significati” a quello che si produce e nell’avere più attenzione per gli utenti. Queste risposte si possono trovare da una parte avviando una

efficace collaborazione con le industrie culturali e creative (digitali, multimediali, grafiche, professionisti della creatività, etc) , dall’altra dalla valorizzazione all’interno del proprio modello di produzione e di business delle ricchezze culturali(musei, teatri, bande musicali, monumenti, fiere e tradizioni, etc) e naturali(le Dolomiti stesse, i parchi, le acque, etc) che caratterizzano l’ambiente in cui lavorano e producono. Il progetto CROSSINNO intende rafforzare la qualità dei servizi offerti alle imprese per favorire questo tipo di processi innovativi: creare un circolo virtuoso tra imprese tradizionali del legno, dell’agro-food, del turismo, etc, industrie creative e culturali e “asset” culturali e naturali che possono diventare dei veri e propri “motori” di sviluppo e di impresa. CROSSINNO intende definire un modello di collaborazione per rafforzare questo circuito virtuoso.

Obiettivi e attività del progetto

Il progetto contribuirà ad incrementare gli investimenti in innovazione delle imprese dei settori del legno-arredo, dell'agro-food, del turismo,..., grazie alla collaborazione con le imprese creative e allo sviluppo di nuovi modelli di business. Il sostegno che CROSSINNO intende dare sia a PMI tradizionali (specialmente quelle del legno-arredo,

dell’agro-food, del turismo, etc) sia alle imprese culturali e creative, si concretizza nel favorire rapporti di collaborazione e trasferimento di conoscenze transfrontalieri identificando nuovi processi innovativi in collegamento con “motori” culturali e naturali specifici dell’area alpina. Attraverso il progetto le imprese potranno focalizzare meglio come utilizzare risorse culturali e ambientali locali per un miglioramento del loro business, partecipando a reti anche di comparti produttivi diversi. Ciò con una ricaduta positiva in diversi settori economici e sociali.

Attività svolte

Kick-off meeting

Il 13 gennaio2020 si è tenuto presso la sede camerale di  Belluno il Kick-off meeting del progetto CROSSINNO, durante il quale i partner hanno presentato i rispettivi contesti territoriali e definito il piano delle attività.

Documentazione

logo PDF CROSSINNO - deutsche Version (138 Kb)

logo PDF CROSSINNO - Poster (138 Kb)

 

 

 

Verifica le info su servizi, orari, iniziative nella sezione dedicata Emergenza Covid-19

Per informazioni:

Gestione progetti comunitari, attività territoriali per l'internazionalizzazione
Piazza Santo Stefano, 15 - 32100 Belluno,
Tel. 0437 955140 -135 -165 - Fax 0437 955250
e-mail: progetti.territoriali@tb.camcom.it

Orario
mattino: 9.00 - 12.30 dal lunedì al venerdì
pomeriggio: 15.00 - 16.30 giovedì
AGOSTO: CHIUSO al pomeriggio


Capo Settore e Capo Ufficio: Elena Zambelli