Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per la propria funzionalità. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy | Chiudi avviso

Homepage / Regolazione del mercato / Tutela del consumatore / Sportello Etichettatura Alimentare

Sportello Etichettatura e Sicurezza Alimentare

logo Sportello etichettatura alimentare

 

Lo Sportello Etichettatura e Sicurezza Alimentare fornisce un servizio tecnico, completamente gratuito, rivolto alle imprese che operano nella filiera del settore agroalimentare (produzione, trasformazione e commercializzazione) nelle province di Treviso e Belluno.

 

Perchè lo Sportello

La legislazione sulla sicurezza e l’etichettatura dei prodotti alimentari è stata arricchita da importanti contributi. Le nuove norme, emanate a livello europeo e nazionale, hanno creato un quadro giuridico che comporta alcuni adeguamenti da parte delle imprese.

Un contesto sempre più competitivo, inoltre, richiede alle imprese interessate a proiettarsi sui mercati internazionali la capacità di fronteggiare le problematiche relative alla vendita nei Paesi comunitari e alla esportazione extra UE dei prodotti alimentari.

Per aiutare le aziende a interpretare correttamente la normativa e ad affacciarsi su nuovi mercati,  la  Camera di Commercio di Treviso-Belluno, in collaborazione con il Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino, ha attivato lo Sportello di primo orientamento sull’etichettatura e la sicurezza alimentare.

 

Il Servizio

Lo Sportello Etichettatura e Sicurezza Alimentare fornisce un servizio tecnico, completamente gratuito, rivolto alle imprese delle province.

Gli esperti del Laboratorio Chimico, infatti, sono a disposizione delle aziende per rispondere a quesiti in materia di:

  • sicurezza alimentare: autocontrollo, rintracciabilità, materiali a contatto con gli alimenti, allergeni, trasporto alimenti, shelf life, etc.
  • etichettatura: studio dei contenuti inseriti in etichetta e dell’etichettatura nutrizionale sulla base della normativa vigente (inserimento dei dati mancanti, adeguatezza della terminologia, etc.)
  • etichettatura ambientale: chiarimenti sulle informazioni da inserire sull'imballaggio relative all’etichettatura ambientale per il riutilizzo, recupero e riciclaggio dei rifiuti da parte dell’utente finale.
  • vendita in UE ed esportazione extra UE dei prodotti alimentari: indicazioni riguardo alle fonti istituzionali da consultare per vendere ed esportare nei diversi Paesi, orientamento sui requisiti cogenti (analisi e documentazione) nei singoli Paesi extra UE.

Destinatari

Il servizio si rivolge alle imprese delle province di Treviso  e Belluno che operano in tutta la filiera del settore agroalimentare (produzione, trasformazione e commercializzazione). Possono accedere al servizio le imprese che presentino i seguenti requisiti:

  1. siano regolarmente iscritte, alla data di presentazione del quesito, al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Treviso-Belluno e abbiano la sede operativa in provincia di Treviso o in provincia di Belluno;
  2. siano attive;
  3. siano in regola con il pagamento del diritto annuale;
  4. non siano assoggettate a fallimento o ad altre procedure concorsuali;
  5. non presentino protesti a proprio carico o a carico dei propri soci/amministratori.

 

Come accedere al servizio

Per inviare una domanda allo Sportello Etichettatura e Sicurezza Alimentare è sufficiente:

La Camera di Commercio, dopo aver valutato la tematica e la complessità del quesito, risponderà via e-mail. In alcuni casi, potrà essere proposto un colloquio di approfondimento.

 

Modalità di erogazione

I servizi dello Sportello Etichettatura e Sicurezza Alimentare sono gratuiti per le imprese. 

La Camera di Commercio fornirà le risposte  fino ad esaurimento del fondo stanziato, secondo l’ordine di presentazione dei quesiti. Ciascuna impresa interessata, potrà proporre al massimo tre quesiti.

Il servizio di primo orientamento potrà essere erogato con le seguenti modalità:

  • assistenza con quesiti inoltrati via mail e con risposte fornite via mail;
  • assistenza on-line con un appuntamento in Skype-conference.

 

Download

Scarica PDFGuida Etichettatura dei prodotti agroalimentari 

Scarica PDFScheda informativa sul servizio

 


Per informazioni:

Sportello Etichettatura e Sicurezza Alimentare
Piazza Borsa, 3/B - 31100 Treviso, 4° piano
Tel. 0422 595220-278 - Fax 0422 595595
e-mail: etichettatura@tb.camcom.it
PEC: cciaa@pec.tb.camcom.it (riceve solo da altre PEC)

Orario
mattino: 9.00 - 12.30 dal lunedì al venerdì
pomeriggio: 15.00 - 16.30 mercoledì
Santo Patrono: 27 aprile
AGOSTO: CHIUSO al pomeriggio


Capo Settore e Capo Ufficio: Antonio Biasi


Formazione