Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per la propria funzionalità. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy | Chiudi avviso

Homepage / Creo / CSR / L'offerta formativa sulla CSR

L'Impresa Socialmente Responsabile

Formazione in tema di CSR

La Camera di Commercio, tramite il proprio Sportello CSR e Ambiente e con la collaborazione di t2i scarl (società consortile tra alcune Camere di Commercio del Veneto) ha realizzato alcune esperienze nell'ambito della formazione a distanza, come di seguito dettagliato.

Corso base in e-learning sulla Responsabilità sociale d'impresa (in lingua inglese)

Nel 2009 la Camera di Commercio, Industria, Artigianato, Agricoltura di Treviso-Belluno, tramite il proprio Sportello CSR e Ambiente ha reso disponibile il primo corso in modalità e-learning sulla Responsabilità Sociale d'Impresa, realizzato e gestito da una Camera di Commercio.

La maggior parte degli studenti iscritti al corso dal 2009 a giugno 2018 risulta essere residente nel territorio regionale, ma nel corso degli anni, persone provenienti da molte altre regioni d'Italia sia nel nord che nel centro, sud e isole hanno beneficiato del corso base sulla Responsabilità Sociale d'Impresa.

Grazie all'attivazione di accordi di partenariato, il corso è stato anche oggetto di formazione in progetti regionali e comunitari.

A seguito degli sviluppi della CSR, a seguito dell'introduzione delle Linee Guida ISO 26000 nel 2010, della nuova definizione europea di CSR del 2011 e degli sviluppi nazionale e locali, nel 2018 l'intero corso base sulla CSR è stato revisionato ed è stata realizzata in parallelo una prima versione in inglese, creata per il progetto Erasmus + "CSR in Class" cofinanziato dal programma europeo Erasmus + e parte di un Accordo firmato tra la Camera di Commercio di Treviso - Belluno e Unioncamere del Veneto.

Oggi il corso in lingua inglese è usufruibile per tutti i soggetti interessati ad approfondire le principali questioni sulla Responsabilità Sociale d'Impresa (imprese, consulenti, insegnanti, studenti delle scuole superiori e universitarie, amministrazioni pubbliche e privati cittadini), consentendo un approccio innovativo rispetto ai contenuti sviluppati in lingua inglese.

Per attivare la procedura di iscrizione, vai alla scheda del corso.

-->

Diversity Management e Integrazione: formazione personalizzata per le aziende del Veneto

Il progetto “DimiCome – Diversity Management e Integrazione. Le competenze dei migranti nel mercato del lavoro”, finanziato dal Ministero dell’Interno e sviluppato dall’Università di Verona insieme a cinque partner italiani (tra i quali Unioncamere) e cinque enti stranieri, mira a promuovere l’integrazione economica dei migranti attraverso la valorizzazione delle loro peculiarità e competenze, massimizzandone l’impatto positivo sulla competitività aziendale, proponendo alle aziende venete interessate a partecipare una formazione personalizzata.

Il progetto si avvale anche della collaborazione di Unioncamere del Veneto ed intende concorrere, oltre che al sostegno dell’occupabilità dei migranti nel breve periodo, al rinnovamento del modello italiano d’integrazione, rendendolo più coerente con istanze di sostenibilità nel lungo periodo, attraverso:

  • una trasformazione in senso inclusivo delle organizzazioni del mercato del lavoro, verso una maggior propensione a reclutare lavoratori migranti sulla base delle loro abilità specifiche e a incentivare strategicamente l’espressione della diversità delle risorse umane;
  • il rafforzamento, tra gli attori impegnati nella governance del mercato del lavoro, della capacità di riconoscere e valorizzare il potenziale dei lavoratori migranti, in termini di competenze e in particolare di soft skill collegate all’esperienza migratoria.

Requisiti per poter partecipare al progetto:

  • Essere un organizzazione con almeno un’unità operativa in Veneto (non è obbligatorio che la Sede legale sia ubicata in Veneto);
  • avere già in organico lavoratori di origine straniera oppure essere pronta ad accoglierne in prospettiva, anche attraverso programmi dedicati (per es. tirocini attivati in collaborazione con SIPROIMI);
  • avere intenzione di investire/migliorare in tema di diversity

Tra le attività progettuali è prevista un’azione di capacity building finalizzata a co-progettare politiche e strategie di gestione (anche in un’ottica di valorizzazione) della diversità culturale presente tra i propri lavoratori. Si tratta di un servizio di assistenza gratuito da strutturarsi indicativamente in 3 incontri della durata di 2 ore ciascuno. Le sessioni di lavoro si svolgeranno online attraverso la piattaforma Zoom e possono essere rivolte a diverse figure aziendali (esponenti di vertice, risorse umane, supervisori, responsabili di funzione, rappresentanti sindacali, lavoratori, eccetera) e, a seconda del target e del percorso concordato con l’azienda, approfondiranno la filosofia, i processi e gli strumenti del Diversity Management.

Tempi di realizzazione:il percorso di assistenza dovrà concludersi entro il 30 Ottobre (calendario personalizzato con ciascuna azienda partecipante). Pertanto si invita a manifestare il proprio interesse a partecipare, possibilmente entro il 30 luglio p.v.

Per maggiori informazioni in merito al progetto e per inviare la propria manifestazione di interesse a partecipare si invita ad utilizzare i seguenti recapiti:

Giulia Selmi – giulia.selmi@univr.it, Tel. 347-1346652

Giorgio Gosetti – giorgio.gosetti@univr.it

->

Corso e-learning sui temi della "Green economy e certificazioni ambientali"

A partire dal mese di maggio 2012 è disponibile un nuovo corso in modalità e-learning, rivolto ad imprese, consulenti, insegnanti, studenti universitari e degli istituti scolastici superiori, Pubbliche Amministrazioni e privati cittadini, interessati ad approfondire le principali tematiche ambientali, affini da sempre alla Responsabilità Sociale d'Impresa.

Il corso vuole approfondire alcune conoscenze specialistiche in ambito ambientale per uno sviluppo responsabile e sostenibile nel tempo, sempre più "green" e si inserisce all'interno degli obiettivi di miglioramento dei servizi alle imprese e ai cittadini offerti dall'Ente camerale trevigiano in tema di Responsabilità Sociale d'Impresa e sostenibilità ambientale, anche in considerazione delle disposizioni Comunitarie (dalla "Strategia di Lisbona" del 2000 proseguita poi con gli obiettivi di "Unione Europea 2020") e della sempre maggiore attenzione della società e dei consumatori alla tutela dell'ambiente e del risparmio energetico.
Si propone di affrontare i contenuti di alcune norme volontarie riguardanti i Sistemi di Gestione (ambientali ed energetici), il Ciclo di vita di prodotto (LCA) e le etichette ambientali.

Il corso ha un costo di attivazione di Euro 48,80 (iva 22% inclusa).

Dall'attivazione del corso l'utente avrà due mesi di tempo per completare la formazione e terminare i test di autovalutazione predisposti. Il corso verrà ritenuto concluso ad avvenuta compilazione di un Questionario di Customer satisfaction finale. Il Questionario di Customer rappresenta infatti un particolare ed importante momento per valutare la qualità del servizio offerto e per migliorare continuamente i contenuti presentati. (L'utente verrà quindi disabilitato automaticamente e gli verrà rilasciato un attestato di partecipazione; nell'attestato verrà indicato il punteggio ottenuto nei due test di autovalutazione, espresso in /40).

Per attivare la procedura di iscrizione, vai alla scheda del corso.
Sono disponibili approfondimenti (230 Kb) relativi alle tematiche affrontate nel "corso Green economy e certificazioni ambientali".

 

Verifica le info su servizi, orari, iniziative nella sezione dedicata Emergenza Covid-19

Per informazioni:

Servizi CSR e ambiente
Piazza Borsa, 3/B - 31100 Treviso, 2° piano
Tel. 0422 595288 - Fax
e-mail: sportellocsr@tb.camcom.it;sportellocsr@tb.camcom.it;
PEC: cciaa@pec.tb.camcom.it (riceve solo da altre PEC)

Orario
mattino: 9.00 - 12.30 dal lunedì al venerdì


Per urgenze e/o quesiti in materia ambientale, nei giorni e/o orari di chiusura dello sportello, è possibile contattare l'Ufficio Unico Ambiente di Venezia:
tel. 041 786151 - 177
e-mail: ambiente@dl.camcom.it


Capo Settore: Silvana Manica
Referente: Federica Alimede