Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per la propria funzionalità. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy | Chiudi avviso

Homepage / Creo / CSR / Sviluppi della CSR a livello nazionale e regionale

L'Impresa Socialmente Responsabile

Sviluppi della CSR a livello nazionale e regionale

Timeline CSR

Gli sviluppi della CSR a livello regionale e nazionale, dagli anni '40 ad oggi, possono essere riassunti dal seguente schema

Il sito di Unioncamere nazionale

Sempre alla ricerca di coordinare ed armonizzare le informazioni relative agli sviluppi della Responsabilità Sociale d'Impresa e di divulgare le iniziative camerali programmate in ambito CSR, Unioncamere nazionale aggiorna una specifica sezione del proprio portale web istituzionale www.unioncamere.gov.it/csr nella quale vengono approfondite le seguenti tematiche:

  • CSR (Che cos'è, Piano Nazionale RSI 2012 – 2014, buone prassi, ctandard di sostenibilità, certificazioni, rendicontazione sociale, PCN-Linee guida OCSE, ricerche, ecc.);
  • Energia (Patto dei Presidenti, Protocollo UC – Assoege, Politica energetica nazionale, politica energetica EU, ecc.);
  • Green Economy (ricerche, Green Jobs, ecc.).

Interessante è anche la possibilità di accedere ad una raccolta delle Tesi di laurea sulla CSR

Protocollo di intesa tra Regione Veneto e Unioncamere Veneto e DGR

ll Progetto Veneto CSR nato nel 2006 in seguito alla sigla del Protocollo d'Intesa fra la Regione e l'Unioncamere del Veneto (19 luglio 2006) prevede la promozione, sensibilizzazione e formazione sulla cultura ed i principi della Responsabilità Sociale d'Impresa, nonché la realizzazione di attività condivise e coordinate a livello regionale.

Con il Protocollo d'Intesa sono stati istituiti il Forum Veneto Multistakeholder ed il Comitato Tecnico Operativo. Il Protocollo d'Intesa tra Regione ed Unioncamere del Veneto è stato in seguito rinnovato per due volte.

ll 9 gennaio 2014 Unioncamere e Regione del Veneto hanno firmato il Protocollo e la Convenzione per la prosecuzione del "Progetto CSR Veneto" (DGR 3015/2013). Il Progetto si è concluso il 31 dicembre 2018.

L'impegno di Regione ed Uniocamere Veneto sono successivamente proseguiti con successive iniziative e collaborazioni che hanno coinvolto anche alcune Università del Veneto ed imprese in particolare coi i seguenti progetti:

  • DGR n. 448/2014 - "Fare rete per competere" - Sperimentare l'innovazione per la crescita intelligente, sostenibile e inclusiva dei sistemi produttivi veneti Ambito tematico: PMI e Responsabilità Sociale Azione di sistema: "Imprese responsabili, imprese più innovative e più competitive" 
    www.fondazionecorazzin.it
  • DGR n. 948/2016 Asse II Inclusione sociale - "ResponsabilMente - Promuovere l'innovazione sociale e trasmettere l'etica - Percorsi di RSI" DGR n. 816/2019 POR FSE - Impresa Responsabile Linea 1: la RSI come fattore strategico di sviluppo del territorio - RSIT: Reti per la Sostenibilità delle Imprese nel Territorio veneto.

La Camera di commercio ha partecipato a tutti e tre i progetti in qualità di partner di rete, ospitando alcuni degli eventi seminariali/workshop, piuttosto che ospitando una delle borse di studio attivate con le Università coinvolte, mettendo a disposizione il proprio background e coinvolgendo le proprie imprese nell'adesione alle attività di sperimentazione implementate nei vari progetti.

Gli sportelli informativi CSR delle Camere di commercio italiane

L'Unione Italiana delle Camere di Commercio (Unioncamere) ha manifestato il suo interesse al tema della CSR ed il 27 novembre 2003 ha stipulato con Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali il Protocollo d'Intesa (135 Kb) con il quale la stessa si impegna con i propri mezzi e risorse finanziarie a supportare iniziative di sensibilizzazione e di sviluppo del Progetto CSR-SC essendo dotata di una struttura diffusa su tutto il territorio nazionale e di adeguate professionalità in materia.

Nascono quindi i primi sportelli CSR-CS con l'obiettivo iniziale di fornire gratuitamente informazioni sulle pratiche di responsabilità sociale delle imprese e supportare le imprese nelle attività di autovalutazione e nella realizzazione del social statement proposto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

La Camera di commercio di Treviso - Belluno è una delle Camere, a livello nazionale, maggiormente sensibili all'argomento e che dal 2004 mantiene attivo uno Sportello dedicato (Servizi CSR - Ambiente).

Consulta le informazioni sulle attività sviluppate dall'Ente camerale in tema di CSR cliccare qui

CUSTOMER SATISFACTION 2021

Valuta i servizi offerti dell'Ente.
Compila il questionario entro il 30/11.

Verifica le info su servizi, orari, iniziative nella sezione dedicata Emergenza Covid-19

Per informazioni:

Servizi CSR e ambiente
Piazza Borsa, 3/B - 31100 Treviso, 2° piano
Tel. 0422 595288 - Fax
e-mail: sportellocsr@tb.camcom.it;sportellocsr@tb.camcom.it;
PEC: cciaa@pec.tb.camcom.it (riceve solo da altre PEC)

Orario
mattino: 9.00 - 12.30 dal lunedì al venerdì


Per urgenze e/o quesiti in materia ambientale, nei giorni e/o orari di chiusura dello sportello, è possibile contattare l'Ufficio Unico Ambiente di Venezia:
tel. 041 786151 - 177
e-mail: ambiente@dl.camcom.it


Capo Settore: Silvana Manica
Referente: Federica Alimede