Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per la propria funzionalità. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy | Chiudi avviso

Home Page / NEWS

Carnet ATA Ucraina e Federazione russa

Sospeso il rilascio

In considerazione del conflitto in corso tra Federazione russa e Ucraina, è sospeso, in via preventiva, il rilascio dei carnet ATA per merci destinate in Russia e Ucraina

Aggiornamento dell'8 marzo 2022

Per il quadro delle sanzioni e delle misure restrittive attualmente applicate nei confronti della Federazione russa clicca QUI .
Con nota del 8.3.2022 Unioncamere, Ente nazionale garante in Italia per la Convenzione internazionale ATA, nel ribadire la decisione assunta, ritiene opportuno comunicare alle imprese che il Carnet ATA non è l'unico strumento doganale disponibile per la temporanea esportazione; infatti, in caso di necessità, gli operatori potranno far ricorso alle operazioni doganali di esportazione e importazione temporanea, da effettuarsi direttamente in dogana con i depositi cauzionali richiesti dai Paesi interessati.
In ordine al coinvolgimento della Bielorussia nel conflitto russo-ucraino, Unioncamere avvisa inoltre che prossimamente potrebbe essere estesa la sospensione, come già attuato da altri Stati europei, qualora le condizioni in quel Paese dovessero assumere aspetti di maggiore criticità.

*** (Notizia pubblicata il 25/02/2022) ***

NEWSLETTER

Vuoi conoscere le iniziative e gli eventi della Camera di Commercio?
Registrati gratuitamente al servizio La Camera Informa