Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per la propria funzionalità. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy | Chiudi avviso

Home Page / NEWS

Cancellazione d'ufficio di imprese individuali ai sensi del D.P.R. n. 247/2004

Avviso di avvio del procedimento

In data 14/10/2021 è stato pubblicato all'Albo camerale informatico il provvedimento del Conservatore del Registro delle Imprese n. 218 del 14.10.2021 con il quale è stato avviato il procedimento di cancellazione per n. 81 imprese individuali per le quali è stato accertato il verificarsi di una delle condizioni per le quali il D.P.R. n. 247/2004 prevede l'avvio del procedimento di cancellazione d'ufficio dal Registro Imprese.

L'elenco delle imprese in questione è allegato al provvedimento stesso.

Poiché le posizioni interessate sono prive di un domicilio digitale valido, il Conservatore ha disposto, ai sensi dell'art. 8 comma 3 della legge 241/1990, che la notificazione dell'avvio del procedimento di cancellazione avvenga mediante pubblicazione dello stesso, unitamente all'elenco delle imprese coinvolte, all'Albo camerale informatico della Camera di Commercio di Treviso-Belluno per 45 giorni consecutivi; eventuali memorie finalizzate al mantenimento dell'iscrizione andranno trasmesse via PEC nello stesso termine.

Nulla pervenendo il Conservatore successivamente alla scadenza del termine disporrà la cancellazione dal Registro Imprese con proprio provvedimento ai sensi dell'art. 40 del DL 76/2020.

Per informazioni

Rivolgersi al Registro Imprese:
registro.imprese@tb.camcom.it

tel 0422 595281 dal lunedì  al venerdì  dalle ore 10:00 alle ore 12:00

*** (Notizia pubblicata il 14/10/2021) ***

Vuoi essere sempre informato sulle ultime novità della Camera di Commercio?

»   Iscriviti alla Newsletter!

CUSTOMER SATISFACTION 2021

Valuta i servizi offerti dell'Ente.
Compila il questionario entro il 30/11.

Verifica le info su servizi, orari, iniziative nella sezione dedicata Emergenza Covid-19