Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per la propria funzionalità. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy | Chiudi avviso

Home Page / NEWS

Nel 2019 in Veneto 574 domande di brevetti EPO

il 13,5% per cento del totale nazionale

Dall'analisi effettuata da Unioncamere-Dintec, sulla base dei brevetti pubblicati dall'European Patent Office (EPO) emerge come nel periodo 2010-2019 in Italia si contino 38.970 domande di brevetti Epo.

Nel solo 2019 a livello nazionale le domande ammontano a 4.242, dato che pone l'Italia al quarto posto della classifica europea per numero di brevetti, alle spalle di Germania, Francia e Paesi Bassi.

Il Veneto, con 5.048 domande di brevetti EPO depositate nel periodo 2010-2019, appare da sempre uno degli attori principali dell'innovazione italiana. Nel 2019 nella nostra regione le domande sono state 574, il 13,5% del totale nazionale, quota che pone il Veneto al terzo posto dopo Lombardia (32,6%) e l' Emilia Romagna (17,5%).

Per la sola provincia di Treviso sono stati depositati nel 2019 ben 155 istanze di brevetto su un totale di 574 a livello Veneto, pari al 27% del totale regionale su 7 province interessate, collocandosi al 2° posto per n. di depositi, dopo Vicenza (165).

 

Vedi le tavole di Unioncamere per la diffusione dei dati sulla proprietà indistriale nel 2019

*** (Notizia pubblicata il 17/11/2020) ***

Vuoi essere sempre informato sulle ultime novità della Camera di Commercio?

»   Iscriviti alla Newsletter!

Verifica le info su servizi, orari, iniziative nella sezione dedicata Emergenza Covid-19