Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per la propria funzionalità. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy | Chiudi avviso

Home Page / NEWS

Bando per contributi a supporto delle micro e piccole imprese colpite dall'emergenza epidemiologica da COVID-19 nei settori commercio, somministrazione e servizi alla persona

POR FESR 2014-2020. Asse 3. Azione 3.1.1

Bandi e concorsi

La Regione Veneto ha approvato con DGR n. 783 del 16 giugno 2020 il Bando finalizzato a sostenere le micro e piccole imprese dei settori commercio al dettaglio, somministrazione e servizi alla persona, la cui attività sia stata sospesa per effetto del DPCM 11 marzo 2020 e che debbano far fronte alla realizzazione di interventi volti alla ripresa dell'attività aziendale in conseguenza dell'emergenza epidemiologica da COVID-19.

Soggetti ammessi

Sono ammesse alle agevolazioni le micro e piccole imprese

  • regolarmente iscritte al Registro delle Imprese al 31.12.2019, con sede operativa in Veneto all'11 marzo 2020, attive nei settori indicati all'allegato B della DGR 783/20
  • con un fatturato annuo risultante dalla Dichiarazione IVA relativa all'esercizio 2018 ovvero, dal Modello Redditi relativo all'esercizio 2018, non inferiore a euro 50.000,00 e non superiore ad euro 500.000,00 (tale requisito non si applica alle imprese iscritte al Registro delle Imprese a partire dal 1° gennaio 2018);
  • impiegare un numero di addetti, presente nel Registro delle Imprese, non superiore a 9 alla data del 31 dicembre 2019.

Si rimanda all'art. 4 del bando per gli ulteriori requisiti previsti per i soggetti ammissibili.

Forma, soglie e intensità del sostegno

L'agevolazione è concessa nella forma di contributo a fondo perduto a sostegno della liquidità aziendale. L'ammontare del contributo è determinato nella somma di euro 2.000,00 maggiorata di un importo pari ad euro 250,00 per ogni addetto dell'impresa che eccede il numero di 2 (fino ad un massimo di 9 addetti), fino ad un massimo di euro 3.750,00.

Il numero di addetti considerato è ricavato esclusivamente facendo riferimento al valore medio del totale degli addetti (dipendenti e indipendenti, esclusi i collaboratori) presente nel Registro delle Imprese alla data del 31 dicembre 2019.

Presentazione domande

La domanda di sostegno deve essere compilata e presentata esclusivamente per via telematica secondo una sequenza temporale articolata in 3 fasi.

a) FASE 1 - PRENOTAZIONE DEL CONTRIBUTO

In questa fase, le imprese interessate possono inviare, attraverso lo sportello informatico dedicato una richiesta di prenotazione del contributo. L'inserimento delle richieste di prenotazione sarà attivo dalle ore 10.00 del 2 luglio 2020 alle ore 16.00 del 14 luglio 2020 e la conferma delle stesse tramite le istruzioni indirizzate alla casella di posta PEC del beneficiario dovrà essere effettuata non oltre le ore 16.00 del 16 luglio 2020.

b) FASE 2 - FORMAZIONE DELL'ELENCO PROVVISORIO

L'elenco delle imprese che hanno confermato la richiesta di prenotazione del contributo viene ordinato al fine di definire un elenco provvisorio:

  1. per le imprese iscritte al Registro delle Imprese in data antecedente il 1° gennaio 2018, l'elenco provvisorio è formato in ordine decrescente sulla base dell'indice dato dal rapporto tra: numero di addetti e fatturato dell'impresa
  2. per le imprese iscrittesi al Registro delle Imprese a partire dal 1° gennaio 2018, l'elenco provvisorio è formato in ordine decrescente sulla base del numero di addetti.

Sulla base degli elenchi provvisori sono individuate 600 imprese (500 per l'elenco di cui  al punto 1) e 100 per l'elenco di cui al punto 2)), cui è consentito presentare in ogni caso la domanda di contributo, pur in assenza della necessaria copertura finanziaria, al fine di tenere conto di possibili variazioni degli importi erogabili o di rinunce che dovessero registrarsi nell'ambito della Fase 3. Resta fermo che le imprese hanno diritto a ricevere il contributo nei limiti delle risorse finanziarie disponibili.

c) FASE 3 - PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO

Le imprese, la cui prenotazione confermata risulta collocata in posizione utile negli elenchi provvisori di cui alla Fase 2, potranno procedere alla compilazione e presentazione della domanda di contributo. La domanda può essere presentata esclusivamente per via telematica, attraverso un link e un PIN che l'impresa riceverà via PEC.

La fase di compilazione e conferma della domanda è attiva dalle ore 10:00 dell'11 agosto 2020 fino alle ore 15:00 del 2 settembre 2020.

Bando e allegati

Il Bando completo e gli allegati sono disponibili nel sito della Regione Veneto alla pagina:

https://bandi.regione.veneto.it/Public/Dettaglio?idAtto=4746&fromPage=Elenco&high=

 

 

 

 

Ulteriori informazioni sono disponibili nella relativa scheda.

*** (Notizia pubblicata il 25/06/2020) ***

Vuoi essere sempre informato sulle ultime novità della Camera di Commercio?

»   Iscriviti alla Newsletter!

Verifica le info su servizi, orari, iniziative nella sezione dedicata Emergenza Covid-19