Home Page / NEWS

Segnalazione del 18 ottobre: richieste di pagamento da soggetti privati estranei all'Ente

Proposta commerciale tramite bollettino c/c per iscrizione Registro Aziende Commerciali - Italia

Diversi imprenditori in questi giorni hanno segnalato all'Ente camerale di aver ricevuto un bollettino dell'importo di euro 308,67 proveniente dalla società R.A.C. ITALIA

Informiamo che si tratta di una proposta estranea all'Ente camerale e non obbligatoria rispetto agli adempimenti cui le imprese sono tenute, per legge, nei confronti del Registro delle Imprese.

L'unico importo che le imprese iscritte alla Camera di Commercio versano annualmente è il diritto annuale tramite modello F24 e la visibilità dell'impresa, una volta iscritta, viene garantita gratuitamente attraverso il portale nazionale www.registroimprese.it

In caso di dubbi, consigliamo alle imprese di rivolgersi alla propria associazione di categoria, al proprio professionista di fiducia ovvero alla Camera di Commercio, per avere conferma se si tratta o meno di un adempimento obbligatorio.

Inoltre, l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha messo a disposizione delle imprese un utile Vademecum dal titolo "IO NON CI CASCO! Bollettini e moduli ingannevoli", il numero verde 800 166 661 e il sito www.agcm.it per i consumatori che volessero segnalare presunti casi di pratiche commerciali scorrette, pubblicità ingannevole e occulta.

 

Per consultare la raccolta dei casi segnalati alla Camera di Commercio clicca qui

 

*** (Notizia pubblicata il 05/11/2018) ***

Vuoi essere sempre informato sulle ultime novità della Camera di Commercio?

»   Iscriviti alla Newsletter!