Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per la propria funzionalità. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy | Chiudi avviso

Home Page / eventi, concorsi e bandi / Formazione e corsi / LAB 4: L'innovazione di prodotto attraverso la metodologia TRIZ (con Seminario propedeutico introduttivo)

LAB 4: L'innovazione di prodotto attraverso la metodologia TRIZ (con Seminario propedeutico introduttivo)

I Laboratori per il cambiamento - Terza edizione

Lancenigo di Villorba, 1-7-8-20 e 29 ottobre 2010

Sede di Treviso Tecnologia

*****

Il laboratorio offre la possibilità di sperimentare un approccio sistematico all'innovazione tecnologica basato su metodi e strumenti che rendono più competitivo ed efficiente il processo di sviluppo di un prodotto.

Il metodo TRIZ consente di focalizzare una soluzione efficace piuttosto che molte idee inutili, di ridurre lo spreco di risorse tipico del metodo per “prove & errori” e di migliorare la capacità di gestire i problemi tecnologici.

Il laboratorio si articola in un seminario introduttivo propedeutico, in quattro giornate d'aula di approfondimento e in una visita aziendale di sperimentazione.

Esperti: Prof. GAETANO CASCINI (Politecnico di Milano) e gruppo di lavoro CENTRO DI COMPETENZA PER L'INNOVAZIONE SISTEMATICA.

Target: Responsabili di R&S, progettisti, innovatori di prodotto e processo, imprenditori di imprese del settore manifatturiero che abbiano sede preferibilmente nella provincia di Treviso.

Programma
GiornateContenuti
1 ottobre 2010
ore 9.00-18.00
Seminario introduttivo propedeutico (gratuito)
Introduzione alle principali metodologie di sviluppo del prodotto
La metodologia TRIZ quale approccio sistematico e scientifico all'innovazione di prodotto: codificabilità, ripetibilità e trasferibilità del processo creativo
Potenzialità e vantaggi
Testimonianza aziendale
  • ore 9.00 - 13.00
    - Presentazione del laboratorio
    - Introduzione alle principali metodologie di sviluppo prodotto
    - Maggiori ostacoli all'innovazione
    - I vantaggi di TRIZ rispetto ai metodi psicologici
    - Origine e filosofia TRIZ
  • 14.00 - 18.00
    - L'architettura TRIZ: postulati, modellazione dei problemi, strumenti
    - Testimonianza di un'impresa del territorio trevigiano
    - Potenzialità di applicazione
    - Esempi
7 ottobre 2010
ore 9.00-18.00
Fondamenti del Triz
Leggi e trend di evoluzione dei sistemi ingegneristici, gli elementi per descrivere e modellare un sistema (caratteristiche, funzioni, risorse), conflitti tra i requisiti richiesti e le componenti del sistema
Esempi pratici
8 ottobre 2010
ore 9.00-18.00
Tecniche di modellazione del problema indagato
Modellazione funzionale, modellazione delle contraddizioni, modellazione di problemi complessi
Esempi pratici
20 ottobre 2010
ore 9.00-18.00
Strumenti TRIZ a supporto del processo di risoluzione dei problemi
I Principi Inventivi, le strategie di Separazione delle contraddizioni, le Soluzioni Standard
Esempi pratici
29 ottobre 2010
ore 9.00-18.00
Il percorso Triz di Problem Solving Sistematico
Applicazione integrata degli Strumenti Triz a casi proposti dai partecipanti
Visita aziendale L'esperto Triz supporterà la sperimentazione di alcuni strumenti TRIZ di più immediata applicazione nelle singole aziende partecipanti

NOTE ORGANIZZATIVE

Modalità di partecipazione:
Per partecipare è necessario compilare l'iscrizione on-line, selezionando l'opzione desiderata.

  • Seminario introduttivo propedeutico (gratuito e aperto anche alle imprese che non intendono partecipare al successivo laboratorio).
  • Laboratorio completo (aperto ad un massimo di 12 aziende con visita aziendale riservata alle prime 8 che ne faranno richiesta).
    Quota di iscrizione aziendale (max 2 partecipanti per azienda):
    € 300,00 + IVA = € 360,00
    L'iscrizione verrà confermata all'azienda previa verifica della disponibilità del posto.
    Il pagamento va effettuato solo dopo la conferma dell'iscrizione e comunque entro una settimana dall'avvio del laboratorio mediante bonifico bancario:
    Cassa di Risparmio del Veneto, Via Jappelli 13, Padova
    IBAN: IT81 B062 2512 1861 0000 0300 405
    intestato a: CAMERA DI COMMERCIO DI TREVISO
    CAUSALE: "LC3"

Termine per le adesioni:
10 settembre 2010

Sede
Treviso Tecnologia
Centro Cristallo, Via Roma 4
Lancenigo di Villorba (TV)

Maggiori informazioni
Ufficio Studi
Piazza Borsa, 3 - 31100 - Treviso
tel. 0422 595239-362-209
e-mail: studi@tv.camcom.it

I programmi degli altri laboratori in partenza sui temi dell'innovazione organizzativa sono visibili nella home page del sito della Camera di Commercio

|