Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per la propria funzionalità. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy | Chiudi avviso

Home Page / eventi, concorsi e bandi / Bandi e concorsi / Ristori alle imprese dei settori 'Turismo, Agricoltura, Cultura e Sport' colpite dall'epidemia Covid-19

Ristori alle imprese dei settori 'Turismo, Agricoltura, Cultura e Sport' colpite dall'epidemia Covid-19

Presentazione domande: 6 agosto 2021 (ore 18)

Obiettivi e finalità

La Regione Veneto finanzia tre bandi, che verranno gestiti da Unioncamere del Veneto, destinati a specifici soggetti che operano nelle filiere di Turismo, Agricoltura, Cultura e Sport  colpiti dalle restrizioni imposte per il contenimento del contagio da Covid 19.

Beneficiari

Nello specifico l'importo complessivo di 8 milioni e 750 mila euro, verrà ripartito nel modo che segue:

  • 2 milioni e 250 mila euro, alle filiere "Turismo e Agricoltura"
  • 6 milioni e 5mila euro, alle filiere Cultura - incluse le attività dello spettacolo viaggiante e Sport, nel cui ambito euro 500 mila euro vengono riservati alle attività di cui ai codici ATECO 93.11.20 "Gestione piscine e 93.11.30 “Gestione di impianti sportivi polivalenti".

Per quanto riguarda le filiere del Turismo e dell'Agricoltura, i bandi saranno rivolti alle attività con partite IVA attive, mentre, per le filiere della Cultura e dello Sport, saranno destinati a soggetti iscritti e non iscritti al REA.

Presentazione delle domande

La compilazione e la presentazione delle domande è possibile dalle ore 10.00 del 19 luglio 2021 fino alle ore 18.00 del 6 agosto 2021.
Si segnala ai beneficiari che non si tratta di un "Click Day" e pertanto non avrà importanza l'ordine cronologico di arrivo delle domande, in quanto tutte quelle ammissibili verranno finanziate.

Bandi e informazioni

 

 

 

_______________________

Scadenza: 06/08/2021

Verifica le info su servizi, orari, iniziative nella sezione dedicata Emergenza Covid-19