Il sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per la propria funzionalità. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy | Chiudi avviso

Home Page / eventi, concorsi e bandi / Bandi e concorsi / Al via ON - OLTRE NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

Al via ON - OLTRE NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

Presentazione domande a partire dal 19 Maggio

La circolare n. 117378 dell'8 aprile 2021 della Direzione generale per gli incentivi alle imprese - Ministero dello sviluppo economico, ha introdotto i nuovi criteri per la presentazione della domanda di agevolazione, operativi dal 19 maggio 2021.

Soggetti ammessi

La misura agevolativa si rivolge alle micro e piccole imprese, costituite in forma societaria, composte in prevalenza da giovani tra i 18 e i 35 anni o da donne di tutte le età, operanti su tutto il territorio nazionale, la cui compagine sociale sia composta, per almeno il 51%, da giovani under 35 e da donne di tutte le età. La maggioranza è intesa sia come numero di componenti che come quote di capitale detenuto.

Possono accedere al finanziamento le imprese costituite entro i 5 anni precedenti alla presentazione della domanda. Anche le persone fisiche possono presentare domanda con l'impegno di costituire la società dopo l'eventuale ammissione alle agevolazioni.

Spese ammissibili

Sono ammissibili le spese relative a tutti gli interventi destinati alla realizzazione di nuove iniziative o all'ampliamento, diversificazione o trasformazione di attività esistenti.

La copertura delle spese ammissibili può arrivare al 90% rimborsabile in 10 anni.

Tipo di contributo

L'agevolazione si concretizza  in un mix di finanziamenti  fino al 90% del totale della spesa ammissibile: viene introdotto il fondo perduto in combinazione con finanziamento a tasso zero.

Sono previste due linee di finanziamento con programmi di spesa e regime di aiuti diversi, a seconda che le imprese siano costituite da non più di 3 anni oppure da almeno 3 e non più di 5 anni.

Per le imprese costituite da meno di 3 anni (o in fase di costituzione):

  • Investimento massimo riconosciuto: 1,5 milioni di €;
  • contributo a fondo perduto: max 20% delle spese ammesse;
  • spese ammesse: opere murarie (max 30%), macchinari, impianti e attrezzature, programmi informatici e servizi ICT, brevetti, marchi e licenza, consulenze specialistiche (max 5%), spese per la stipula del contratto di finanziamento, spese di costituzione, esigenze di capitale circolante per materie prime e servizi (max 20%).

Per le imprese costituite da 3 a 5 anni:

  • Investimento massimo riconosciuto: 3 milioni di  €;
  • contributo a fondo perduto: max 15% delle spese ammesse;
  • spese ammesse: acquisto di immobili solo nel settore turistico (40% investimento ammissibile), opere murarie e assimilate (30% investimento ammissibile), macchinari, impianti e attrezzature, programmi informatici, brevetti, licenze e marchi.

Per ulteriori specifiche sulle spese ammesse rimandiamo agli artt. 14. 15. 18. e 19. del Decreto interministeriale del 4 dicembre 2020, consultabile nella sezione dedicata nel sito di INVITALIA.

Presentazione domande

A partire dal 19 maggio 2021 sarà possibile presentare domanda di agevolazione con i nuovi criteri introdotti dalla Circolare n. 117378 dell'8 aprile 2021 della Direzione generale per gli incentivi alle imprese - Ministero dello sviluppo economico, accedendo direttamente dal sito di INVITALIA.

Informazioni

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi allo Sportello Nuova Imprenditoria:

Tel. 0422 595269;

e-mail: servizi.impresa@tb.camcom.it 

_______________________

Scadenza: 31/12/2021

Verifica le info su servizi, orari, iniziative nella sezione dedicata Emergenza Covid-19